Categorie
#fotografia Storytelling

L’amore salva

L’amore salva
dettaglio

Stefania Memeo

Categorie
#fotografia Arte Autorato Luoghi storici

Foto d’epoca del 2020 e dark pop

Testimoniare un’epoca. Provincia di Milano.

Foto che testimonia il periodo in cui la consegna della spesa era overbooking – marzo 2020
Indisponibile – dark pop

Per le altre mie foto storiche potete consultare la pagina principale.

Stefania Memeo

Categorie
Arte

caricasatiritratto

Rigorosamente a distanza: Viktor.

Viktor – penna su carta

Stefania Memeo

Categorie
Arte Autorato

Questa parodietta vi farà cambiare idea sull’approccio al diverso

Esistono memes tristi? Questi un po’ forse lo sono. Ma è per una buona causa. Specchiare come si sente qualcuno che non arriva subito alle cose.

Chiedo perdono, non ricordo il nome del cartoon dal quale ho scattato le foto.

Buona visione

Non tutti abbiamo gli stessi tempi e modi per apprendere le cose, questo non significa essere stupidi.

Stefania Memeo

Categorie
#fotografia Ambiente Autorato Curiosità Luoghi storici Storytelling

Come piante grasse

Fa freddo. Sembrano i giorni della merla invece è primavera. Magari per questo siamo un po’ più piante grasse del solito. Mica male visto che dove esse stanno è sempre primavera! Mi è tornato in mente uno dei pochi viaggi della speranza fatti all’estero. Alle Canarie. Poco prima che questo virus invisibile -virus somigliante al mondo virtuale dove noi siamo costantemente sotto lo sguardo di chissà chi ma noi non possiamo vedere- si mangiasse le nostre anime, io ho avuto la fortuna di visitare uno dei luoghi magari -dico magari perché non posso fare molti paragoni visto che ho girato pochissimo- più belli di questo pianeta.

Dedico queste fotografie a persone come Greta Thunberg della quale mi rimarranno sempre impresse le sue lacrime trattenute dentro alla sua grintosa sofferenza e a tanti altri che prima di lei ci hanno provato. Come me, un tempo. Forse è troppo tardi, non so però w le piante grasse. In queste fotografie non ci sono solo piante grasse però ho voluto comprenderle per affetto.

Che poi anche le piante grasse fanno i fiori.

Stefania Memeo

Categorie
#fotografia Arte Autorato
Macchia sonora su calendario riciclato
Cipolle dentro una macchia sonora
Parole fuori posto
Signora Giuditta
Signora Giuditta rimprovera passante in un parco
Signora Giuditta pop

Stefania Memeo

Categorie
Autorato Poesia

Sirene

Sirene,

il vostro canto d’angoscia
cantate ininterrottamente, aggrappate ad alcune barche della disperazione.
Laddove esiste un cielo infinito, si apre il vostro canto, in un mare di pene.
Nessun marinaio vuole amarvi dopo avervi incontrate.
L’aspetto suadente è in realtà illusione.
Voi siete l’ultimo grido, che lacera ogni confine inesistente.
Sirene io nuoto in questo mare, io che sono balena e porto l’eco lontana di mille accadimenti, e voi mi ingannate.
Ora che conosco il vostro volto, è canto di angoscia e non c’è mare che possa accogliere tutte le lacrime che ho per i miei amici pesci.
Non c’è boa alla quale appigliarsi per potervi amare.
Voi siete l’ultimo grido verso l’abisso.

Stefania Memeo

Categorie
#fotografia Arte Autorato Poesia

Cadenze precise

Le api sono tornate. Proprio oggi che è di nuovo primavera. Meravigliosa natura che mi ricorda le cose con cadenze precise.

Stefania Memeo

Categorie
#fotografia Autorato Poesia

Tahusis4211

L’acqua può infiltrarsi, per provare a scoprire dov’è l’uscita. Quasi per gioco, con la naturalezza che è insita nel suo scorrere. Portando con se i disegni e le forme delle sue scoperte nel ghiaccio che oramai è disciolto. Ora che il ghiaccio è genitore del mare, le gocce d’acqua, figlie curiose, s’infiltrano, per conoscere anch’esse la strada per la libertà. Ma questa volta vogliono avere la certezza di non dover vedere sciogliersi il più bel grande ghiacciaio del pianeta Tahusis4211. L’ultimo. Il più bel ghiacciaio di tutti i mondi.

Qui su Thausis4211 si mormora che l’Italia è molto triste.
Vorrei vedere voi a usmare l’odore del vostro alito dalla mattina alla sera. A vedere il sole da lontano pensando: “l’ho sempre detto che qualcuno vuole zombarmi”.

Stefania Memeo

Categorie
#fotografia Arte

The mask

The mask
The mask

Stefania Memeo