Categorie
#fotografia Poesia

Cieli in tempesta

In questo post inserirò le foto scattate ai cieli rabbiosi. In passato davo molto peso fotografico al cielo in quanto credo sia l’unico ad osservarmi davvero per quello che sono; quando alzo lo sguardo, posso perdermi per ore a guardare i suoi occhi senza sentirmi giudicata mai. Questo è il bello della natura. In silenzio, o meglio con un codice che noi non comprendiamo, la natura sviluppa, crea, si accorda e si equilibra. Il rumore lo facciamo spesso noi, come è inevitabile che sia, disturbandola nei suoi equilibri e, pur non essendo soli a farlo con inquinamenti di vario genere -anche il sole fa la sua grande parte- sotto il grande padre celeste mi sento sempre umile e osservata.

In questi giorni le nuvole hanno giocato a rincorrersi e poi si sono unite in molti abbracci, molto ammirevoli.

2 giugno 2020 – tramonto
6 giugno 2020 – tramonto
7 giugno 2020 – tardo pomeriggio
8 giugno 2020
giugno 2020
11 giugno 2020
12 giugno 2020 – sera
14 giugno 2020 – sera
16 giugno 2020 – pomeriggio
19 giugno 2020
20 giugno 2020 – tramonto
4 luglio 2020 – sera
6 luglio 2020 – sera

Stefania Memeo

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.