Categorie
#fotografia Curiosità

In bianco e nero

Quando guardo un film in bianco e nero penso sempre di che colore sarà stato quell’oggetto piuttosto che un vestito o i colori dei capelli degli attori.

Non so come questo coincida con l’erotismo dei fiori.

Ah si: la curiosità è donna.

Stefania Memeo

Categorie
#fotografia

Un tuffo dove l’acqua è più smeraldina

Come in quel film con James Dean del quale non ricordo quasi nulla.

James Dean dream away

Stefania Memeo

Un cane sessista perché lei è bella e in effetti un po’ di sesso vuole farlo; le ha anche detto che è una gnocca e lei non si è nemmeno offesa.

E poi boh, lui la dribbla.

I misteri dei cani sessisti.

Stefania Memeo

Categorie
#fotografia

Caro Binder

Caro binder, non ti sopporto proprio più. Mi vai stretto e non mi fai respirare. Sei bianco e taglia M, ti ho usato pochissimo, hai pianto insieme a me (di sudore). Ti ho lavato benissimo e sei come nuovo. Chissà se qualche bisognoso ha bisogno di te.

Vuoi adottare questo binder e sei maggiorenne? Contattami in privato, grazie. Mi spiace buttarlo via, a me è stato utile.

Stefania Memeo

Categorie
#fotografia Curiosità

Belle e dannate

Le argidi. Ho scoperto il loro nome stamani, dopo qualche ricerca e un suggerimento.

Le ho fotografate ieri, queste “Arge rosae”; carinissime! Pensavo fossero bruchi e sono larve di mosche che parassitano la Rosa.

Ieri quando ho scattato, ancora non sapevo che sono belle e dannate. Più che altro belle e dannose (per la Rosa). E poi, anche uno dei pochi casi di famiglia bella anche dopo anni di matrimonio. Poi però si trasformano in mosche un po’ bruttine.

In natura spesso la bellezza è associata a pericolo. In natura la bellezza è difesa.

Stefania Memeo

Categorie
#fotografia Orto Poesia

Orto in compagnia di

Stamani ho avuto la gioia di cogliere i fagiolini stringa che ho scoperto avere un fiore bellissimo (chi cavolo li aveva mai visti da vicino i fiori dei fagiolini?!) A farmi compagnia una Xylocopa Violacea, il suo noise è stata una piacevole compagnia. Poi una coppia di api (credo mellifere) si sono intrise di polline su un fiore di trombetta mostrandomi così la loro momentanea “tana”. Subito prima una paio di cimici (o almeno credo) si sono mostrate su di un ravanello, in una posizione che non so se ritenerla accoppiamento o cosa. Sono ignorante in merito. Comunque….sono rimasta estasiata e vorrei avere avuto sottomano un occhio di migliore qualità, però poi ho pensato: “con queste mani colorate di terra forse meglio così”.

Dopo circa mezz’ora la pressione bassa, ciclo etc. mi hanno obbligato a rientrare. Posso solo immaginare cosa significhi lavorare la terra per tante ore sotto il sole. Che bello starci in mezzo; una sensazione estasiante!

Per tutte le altre foto ho fatto la pagina “Orto”; la trovate nel menù. Mi piacerebbe scattare foto a qualsiasi cosa (no war e soprattutto near) quindi se volete farmi continuare a farmi fare questa esperienza bellissima che è la fotografia, contattatemi pure 🤗

I fagiolini li assaggio stasera.

Stefania Memeo

Categorie
#fotografia

6 coliche e la mia curiosità

Come state? Stamattina dopo la quinta colica, alla sesta ho pensato che mi sarebbe stato regalato un giorno di ciclo in meno. Ma non so se andrà così.

La pressione mi ha detto: “non mi provare, ti avviso direttamente io quando vado sopra i 100”. A 102 / 70 ho già le vertigini.

In attesa di qualche mese della visita dal gastroenterologo, ci si può informare sul web (stando attenti che le informazioni si adattino ai sintomi che si ritengano avere e non il contrario) in merito al comportamento etico da utilizzare in convivenza con questo disturbo molto fastidioso. Il web usato bene è una grande risorsa.

Ho fatto la spunta del ❌✅ sull’elenco delle cose consigliate e sconsigliate e personalmente ho capito che se voglio stare meglio, mi devo comportare anche meglio. Buona cosa aver smesso di fumare ma…non basta. Certo, voi direte, “ma chissenefrega vivi”. Eh però, il dolore non è una cosa semplice da sopportare per vivere bene. Prendi gli antidolorifici. Eh ma non vanno d’accordissimo con la gastrite.

Quindi oggi mi sono dedicata a masticare lentamente. In generale forse bisognerebbe fare lentamente molte più cose. In estate poi, muoversi sembra un delitto e una buona parte del regno animale circostante ci guarderà come fossimo un po’ stupidi.

Quando si sta male, si vuole stare bene. Se non si è masochisti. W chi vuole stare bene. Quindi, anche se non vado in vacanza, controllerò il peso, masticherò lentamente etc.etc. servirà a ritardare il percorso della malattia infiammatoria/eventuale tumore? Qualche libro che orienti alla prevenzione dei tumori? Sono stata anche vegana per tre anni. Ho salvato migliaia di vite, certo, cercando moralmente di compensare le altre interrotte. Ma il reflusso, i livelli si istamina, le reazioni autoimmuni, le allergie e le intolleranze, hanno un filo comune? Quando mangi già molta verdura, e mangi un po’ tutto, ma comunque sospetti che il tuo metabolismo farebbe a meno di qualcosa e sospetti che per anni non ti abbia detto nulla per poi cominciare a tuonare ribellioni “intestine”, e capisci che l’Helycobacter è un cattivo invisibile che si fa i fatti tuoi senza poco preavviso, e colleghi questo con altri scompensi.. Insomma: mi interessa capire meglio i vari collegamenti e il come prevenire, piuttosto che curare. E in generale unire i puntini sulle concause e sintomi di una plusvalenza e di una concomitanza di disturbi a matassa che vorrei poter smatassare. Mi piacerebbe prevenire. Che tanto gli ospedali sono già pieni, dai. E tanto anche prevenendo, un giro ce lo facciamo tutti con questo piglio del non essere aggiornati alle evoluzioni dei batteri etc.

Attendo consigli su queste letture. Scrivetemi pure nei contatti

Stefania Memeo

Categorie
#fotografia Autorato

Cane anti-muri mi spiega cos’è la concezione del tempo per molti esseri umani

futuro
passato
passatissimo
presente
danza del tempo

Mah, per me in questo periodo è un movimento della testa sinistra/destra/centro. Esercizi per la cervicale.

“Il tempo è quello che facciamo mentre tentiamo di dimenticare qualcosa di orribile o di ricordare qualcosa di piacevole.”

Stefania Memeo

Categorie
#fotografia Arte Shop

Seme

Seme
Seme 2

Stefania Memeo

Categorie
Curiosità Orto Storytelling

Stringhe e pomodori

Sbucano i primi pomodori nell’orto, un melone ed i fagiolini “stringa”.

Qui tutte le foto dell’orto: https://stefonwater79.wordpress.com/2020/06/30/orto/

Qui quello che poi si mangia: https://stefonwater79.wordpress.com/2020/07/09/mangiare-da-orto/

Stefania Memeo