S-parlare

Talvolta ci si sente impotenti e sofferenti e i sentimenti compaiono come schizzi di colore variopinto sui nostri pensieri e non siamo capaci di tacere. Il parlare allora forse diventa un modo per sopperire al dolore ed al senso di impotenza. Alcune volte diventa s-parlare. Parlare a sproposito di cose che non si conoscono da vicino credendo di sapere.

Siamo tutti un po’ Socrate. O Platone? 😊

Stefania Memeo

Di stefonwater79

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.