Categorie
Arte attorato Autorato

Alessà, che nome chiami?

Rivisitazione satirica breve della canzone “Alejandro” di Lady Gaga, in salsa drags.

Alessà, che nome chiami?

Le mani in tasca, Alessandro
Sono ancora li incollate nelle cuciture.
Le auree ditaliche distinte, distorte
a plumeggiare un volo burrato
Involuto/dimostrativo/pentito.
Alessandro/Fernando/Roberto
o come cazzo ti vuoi chiamare stasera
Tanto sei sempre tu perché sei un mutante.
Non chiamare il mio nome
Non è una Trinità come la tua
e nemmeno un’ unità
La timbrica dei molti sessi tu non puoi tributare, il dito sai già quanta aura può fare. Amato…
…Alessandro/Fernando/Drags.”

Cuccatevi pure il dietro le quinte. Gratis. Cosa volete di piú?!

Stefania Memeo

Di stefonwater79

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.